lunedì 19 gennaio 2015

Bottega Verde - Uva Rossa di Palazzo Massaini bagnodoccia e gommage corpo







A pochi passi dalla città di Pienza, adagiata tra le dolci colline toscane, nasce Uva Rossa Bottega Verde.
Una linea che trova il suo fulcro in Palazzo Massaini, dove l'Uva Rossa viene coltivata e raccolta per dar vita a questo nuovo elisir di bellezza ispirato alla vinoterapia e ai trattamenti da beauty farm. Una linea viso/corpo adatta a tutti i tipi di pelle, ricca di benefici antiossidanti e con una spiccata azione protettiva e idratante.
Qualche tempo fa mi sono lasciata incantare da questa novità e per l'occasione ho acquistato due prodotti, il bagnodoccia e il gommage corpo.





Uva Rossa sicuramente incontra i gusti di chi non ama fragranze impetuose, ma sottili vibrazioni olfattive, note fruttate morbidamente intrecciate che danno vita ad un effluvio gioioso, come una spremuta di uva ben zuccherata rallegrata dal vivace brio di note agrumate.
Ho scelto due prodotti da provare, il bagnodoccia e il gommage corpo.

Uva Rossa bagnodoccia delicato - 400 ml





Il momento della detersione serale per me rappresenta un'oasi di pace, attimi sottratti al tram tram quotidiano per svuotare la mente e rigenerarsi di benessere. Il bagnodoccia Uva Rossa assolve in pieno il compito: ritempra il corpo con la sua schiuma avvolgente e stimola i sensi con le sue note fruttate.





Sfumature di rosso, a richiamo del frutto pubblicizzato, sono i portavoce visivi per un packging fluido e caratterizzante tutti i flaconi bagnodoccia BV.

INCI: 





Uva Rossa gommage corpo - 200 ml





È stato un duro colpo scoprire la decisione di Bottega Verde di togliere di produzione uno dei miei scrub preferiti, 



Image from web



l'esfoliante della linea Thai con sale rosa dell'Himalaya, un vero peccato unito al dispiacere di non aver trovato più, nella linea permanente, nemmeno il guanto in Kessa della quasi, pure lei, scomparsa linea Hammam, altro mio must have, di cui, per fortuna, posso beneficiare ancora, almeno fino a quando quello in mio possesso non si sfilaccerà e scucirà del tutto. Francamente il guanto in Kessa basta di per sé a regalare una bella esfoliazione, ma ogni tanto mi piace comunque alternarlo a qualcosa che abbia una consistenza "pastosa". Il mondo cosmetico è così ricco e vario che non si può rimanere indifferenti alle novità o alla prova di prodotti sempre diversi!
Per questo ho scelto di provare il gommage corpo Uva Rossa. La scelta si è rivelata azzeccata. 





Una consistenza gel dal profumo fruttato inebriante e, di tutta la linea, il prodotto caratterizzato dalla profumazione più intensa, che tuttavia tende a diminuire gradualmente dopo l'apertura del barattolo in cui è contenuto.






semi di vinacciolo finemente tritati assicurano un'esfoliazione delicata, ma efficace. Volendo è possibile potenziarne l'azione e renderla più strong abbinando il gommage al guanto in Kessa (o altro guanto similare a vostra disposizione), ideale per un risultato più intenso sulle zone più ispessite, come ginocchia, gomiti e talloni.

INCI:





Della linea Uva Rossa, oltre ai già acquistati, hanno catturato la mia attenzione la crema corpo, testata grazie ad una minitaglia - davvero buona, anche come trattamento mani, assorbe subito lasciando la pelle morbida e profumata - e il siero viso, dalla particolare texture serica, una consistenza che mi ricorda tanto uno dei miei sieri BV preferiti, Collagen Code.


Dove acquistare: online e nei negozi Bottega Verde.


Un bacio,
B!girl

15 commenti:

Roberta Romeo ha detto...

Lo scrub mi incuriosisce molto, mi sa che farò un salto da BV...grazie per la recensione dettagliata! ^-^
www.milleunrossetto.blogspot.it

Deborah Cimino ha detto...

molto bella questa recensione, mi intriga molto lo scrub, lo proverò sicuramente :)

Seleny Luna ha detto...

mi incuriosisce questa linea all'uva rossa..*_*..da provare questo scrub!^_^

Eleonora Marini ha detto...

Sono davvero curiosa di provare una linea di prodotti che s'ispira all'uva rossa!!!

The Princess Vanilla

Mikroula ha detto...

A guardare lo scrub vien voglia di mangiarlo!!! :)

Biancaneve Blanche ha detto...

Lo scrub mi incuriosisce parecchio, ma non ho avuto ancora occasione di passare in un negozio per sentire texture e profumo. ciao, gaia

Fede La Cocci ha detto...

Il profumo mi piace, l'ho sentito in negozio.
Avevo fatto un pensierino sullo scrub, ma preferisco qualcosa di più aggressivo. Ho una pelle che ama il "gioco duro " :P

Sakura ha detto...

Che foto spettacolari cara, mi hai fatto venire voglia di provare sia bagnodoccia che scrub, tanto più che tempo fa provai una crema mani all'uva (non di BV) che aveva un odore davvero delizioso *_*

Foffy ha detto...

Questa linea sembra davvero allettante *_*

Mir Ca ha detto...

E' vero, foto meravigliose e bellissima recensione.....

Meggy Fri ha detto...

Mi sembra già di sentire il profumo frizzantino di questa linea...una bella novità questa di Bottega Verde! Mi hai ricordato che devo farci una capatina che manco già troppo tempo!

b!girl ha detto...

Che marca è la crema mani che hai provato? sono curiosa :P
Grazie per i complimenti ♥

b!girl ha detto...

Grazie mille a tutte, noto con piacer che lo scrub attira!!!

b!girl ha detto...

Sì, per il gioco duro non va bene, ma con un guanto abbinato ha il suo perché anche in quel caso ;)

Pamela ha detto...

Io devo ancora provare la crema corpo di questa linea... Magari la uso come crema mani, visto che sono di una pigrizia disarmante per quanto riguarda l'uso dei prodotti corpo... :-)
Di BV sto usando la crema mani al melograno e vaniglia, un'edizione natalizia di qualche anno fa che fu un regalo di una collega: l'avevo dimenticata nel cassetto dell'ufficio e mi sono ricordata della sua esistenza solo quando l'ho svuotato per cambiare ufficio. Il profumo è rimasto lo stesso, reazioni strane non ne ho avute, direi che la posso usare, anche perchè mi sta piacendo parecchio!!

Posta un commento